Supply Chain Finance

Andiamo verso la trasformazione digitale. Come più volte rappresentato, questa trasformazione investe tutti i settori produttivi. E’ interessato, tra l’altro, il B2B o business-to-business. 
Secondo SI-IES è bene definire subito, quando si affronta il tema B2B, cosa fare, quali vie seguire, quali soluzioni tecnologiche scegliere, con quali fornitori, per mezzo di quali cambiamenti organizzativi e con quali benefici.
E’ possibile trasformare il digitale a partire dai processi interni ed anche dalle relazioni verso l’esterno con clienti/fornitori, verso processi efficienti, digitali ed anche a norma. In ambito di supply chain, per essere sfidanti è necessario considerare anche alcuni aspetti dell’impresa, che riguardano le dimensioni e, in particolare, l’aspetto finanza, che comprende la gestione della cassa, quella dell’operatività e di business, etc.
Per la Supply Chain Finance, che è un’attività di tipo operativo, è necessario cercare di cogliere tutte le opportunità che ricadono nel credito di filiera, partendo dalla fatturazione elettronica ed i relativi obiettivi, per migliorare anche le proprie performance, preservando gli indicatori finanziari e tutelando anche i partner strategici. Con SFC o Supply Chain Finance, si intende, infatti, un insieme di processi di business e di finanziamento basati sulla tecnologia, che collegano le parti in una transazione per la riduzione dei costi e l’aumento dell’efficienza. Inoltre, come più volte sottolineato, la digitalizzazione nei processi di business comporta il passaggio graduale dalla gestione cartacea dei documenti a quella di file e flussi digitali.
Per fare tutto ciò, il riferimento va anche verso il network europeo dei Digital Innovation Hubs, che riunisce competenze ed esperienze di professionisti dell’innovazione, individui e organizzazioni, sia a livello nazionale che internazionale. Con l’obiettivo, tra l’altro, di declinare in chiave digitale esigenze di compliance, normativa dei processi, cercando di integrare il corretto mix tra l’area delle competenze, delle tecnologie, delle normative e del business. Inoltre, è utile e necessario il monitoraggio e la valutazione costante dei propri fornitori, al fine di conoscere il rischio di fornitura.
Il DIHV può essere considerato il punto di eccellenza per un aggiornamento professionale sulle opportunità di sviluppo per le imprese pubbliche e private. A tal proposito, si consiglia di visitare in sito web del Digital Innovation Hub Virtuale www.dihv.it .
 
Francesco Chiappetta
Il prof. Francesco Chiappetta, manager d'azienda, è stato docente universitario di vari atenei. Ha profonda esperienza comprovata da incarichi importanti in azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. La sua esperienza diversificata ha l’obiettivo di fornire consulenza direzionale, innovativa e approfondita. E' iscritto all'albo dei giornalisti dal 2005, successivamente nel 2007 pone un’iniziativa editoriale, per la società Si -ies, fondando Sentieri Digitali E-magazine di creatività e tecnologia per la comunicazione d’impresa. L’obiettivo di Sentieri Digitali è dedicato alla Comunicazione d’impresa in senso lato: ovvero dalle grandi imprese alle pmi e gli artigiani, dai professionisti alle PA, dal Marketing agli obblighi d’informazione per le società quotate. L’intero contesto dell’e-magazine è incentrato sui passi evolutivi della trasformazione digitale.

Altri articoli dell'autore

Puoi leggere anche...

567FansLike
1,483FollowersFollow
Advertisment

Ultime notizie

Agroalimentare e la sua filiera

I lettori di Sentieri Digitali hanno avuto modo di comprendere l’impegno costante per un settore così strategico del nostro Paese e dell’Europa. Nell’ambito della...

L’acqua

L’acqua vuol dire vita e quindi è un bene primario. Senza fare polemiche è ben rappresentare che la rete idrica del nostro paese a dir...

Comunità Energetica

Il Clean Energy for Europe Package è basato su una proposta della Commissione Europea del Novembre 2016 e definisce gli obiettivi e la strategia...

Vuoi avere le notizie aggiornate ogni mercoledi?

Iscriviti alla newsletter

LinkedIn
LinkedIn
Share